La Psicoterapia Sistemico-Relazionale

“La crescita vera può cominciare solo
quando affrontiamo le nostre lotte
e accettiamo le nostre responsabilità”

Carl Whitaker


In presenza di una richiesta d’aiuto, l’équipe di Caraxe elabora un progetto terapeutico finalizzato a mobilitare le risorse del singolo e del sistema più ampio a cui appartiene.
Problemi di comunicazione e cambiamenti improvvisi, vissuti con ansia e paura, possono far incontrare disagio e frustrazione, correlati al senso di impotenza circa la possibilità di trovare soluzioni al proprio malessere.
Si ricorre alla psicoterapia in uno o più momenti di crisi del ciclo di vita dell’individuo e della sua famiglia.
Il lavoro terapeutico deve quindi tener presente la complessità che caratterizza ogni processo di crescita dell’essere umano.
La teoria sistemica evidenzia l’importanza di osservare la relazione delle parti con il tutto e dell’individuo con i contesti nei quali è inserito superando l’ottica lineare, che ci induce ad individuare una causa per ciascun effetto; ci insegna inoltre che ogni persona in difficoltà ha in sé le risorse per risolverle, anche se in alcuni momenti possono venir meno le possibilità di accedervi.

La psicoterapia sistemica propone alle persone di approfondire la conoscenza di se stessi e del proprio funzionamento intrapsichico collegando la storia familiare al disagio attuale al fine di realizzare, nel presente, nuove modalità emotive e relazionali.
L’intervento clinico si rivolge a singoli individui, coppie, famiglie e gruppi. In presenza di disagi manifestati da minori, il progetto terapeutico familiare si integra con l’esperienza del laboratorio espressivo.
Il sintomo viene considerato nel suo significato relazionale evitando così di attribuire al singolo individuo etichette stigmatizzanti in senso psicopatologico.
Obiettivo finale di ogni psicoterapia è quello di ridimensionare il senso di impotenza ed insoddisfazione, che accompagna l’espressione sintomatica di alcuni momenti critici, restituendo alle persone il potere di attraversare creativamente i cambiamenti e vivere pienamente la propria esistenza.